top of page
  • Manuela Pintore

Cani e Bambini: guida per una bella convivenza



La convivenza tra bambini e cani è un'esperienza che va guidata

Il cane è spesso considerato il compagno di giochi ideale per i bambini, ma è importante stabilire alcune condizioni fondamentali affinché questa amicizia sia davvero armoniosa. L'amicizia tra il bambino e il cane si basa principalmente sulla conoscenza reciproca e sul rispetto dell'altro.


Quando è il momento giusto per introdurre un cane in una famiglia con bambini?

E come possiamo preparare il nostro cane all'arrivo di un nuovo membro della famiglia?

Nonostante la lunga storia di convivenza tra uomo e cane, le sfide nell'adattare questa relazione ai tempi moderni sono sempre presenti. I bambini, tuttavia, sembrano avere una naturale predisposizione a comprendere e interpretare il mondo canino meglio degli adulti.

La convivenza tra bambini e cani offre loro l'opportunità di sperimentare il gioco, l'affettività, la cura e la collaborazione in modi unici, contribuendo così allo sviluppo delle capacità sociali e comunicative dei bambini.


È essenziale che ogni interazione tra bambino e cane sia supervisionata da un adulto, specialmente nei primi anni di vita del bambino.

I genitori devono insegnare al bambino il rispetto per il cane e intervenire quando le interazioni diventano troppo esuberanti.



I bambini più grandi possono essere coinvolti nelle attività quotidiane di cura del cane, come preparare il cibo o spazzolare il pelo, imparando così il senso di responsabilità.

Per evitare che il cane sia visto come un semplice oggetto o giocattolo, è consigliabile non associare l'arrivo del cane a eventi come Natale o compleanni, ma preparare gradualmente il bambino all'arrivo del nuovo membro della famiglia.


Se il cane è già presente in famiglia quando arriva il bambino, è importante riorganizzare lo spazio in anticipo e pianificare le attività quotidiane considerando le esigenze di entrambi.

In conclusione, l'arrivo di un nuovo membro della famiglia, che sia umano o animale, comporta un cambiamento nel sistema familiare che richiede adattamento da parte di tutti i membri.


ogni cambiamento deve essere programmato

Se l'adozione di un cane è una scelta condivisa e supportata da tutta la famiglia, il cane diventerà un prezioso compagno di giochi e di vita per il bambino.

Per imparare a gestire al meglio la relazione tra bambini e cani e garantire il benessere di entrambi, è consigliabile rivolgersi a un educatore cinofilo esperto che possa fornire supporto e consulenza.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page